Pollo al curry con riso

scritto da Roberta

Il pollo al curry con riso è un piatto unico tipico della cucina indiana ma che ha preso larga diffusione anche in Italia. Ci tengo a precisare che questa non è la ricetta originale indiana ma la mia rivisitazione adattata alle mie esigenze (è veramente veloce da realizzare) e ai gusti della mia famiglia. Ma questo non toglie che sia un piatto davvero gustoso! Provare per credere!

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5 min + 15 minuti di cottura

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • Petto di pollo 300 gr
  • Curry 3 gr
  • Latte 200 ml
  • Cipolla 1
  • Riso 120 gr
  • Sale e Olio evo q.b.

Per prima cosa mettete a cuocere il riso in abbondante acqua bollente e salata e mentre aspettale la cottura tagliate la cipolla e mettetela a rosolare per un paio di minuti in una padella con un cerchio di olio.

Tagliate anche il petto di pollo a straccetti, poi unitelo alle cipolle e lasciatelo rosolare per 5/6 minuti girandolo di tanto in tanto.

Aggiungete poi il curry e mescolate per farlo amalgamare bene con il pollo. Infine versate anche il latte, fate cuocere su una fiamma alta (per far in modo che il latte sfumi) per circa 10 minuti mescolando di tanto in tanto.

A questo punto il vostro pollo al curry sarà cremoso al punto giusto.

Il vostro riso ormai sarà cotto quindi scolatelo e dividete le vostro due porzioni di pollo al curry con riso disponendo tutto con cura e a vostro gusto in due piatti. Io con l’aiuto di un mestolo ho dato al riso una forma semisferica e l’ho semplicemente adagiato accanto al pollo al curry.