Crostata alla frutta

scritto da Benedetta

La crostata di frutta è un dolce unico composto da una base di frolla e uno strato di crema pasticcera ricoperto di frutta che lo rende davvero colorato! E’ spesso utilizzato per le torte di compleanno, ma potete gustarlo anche a merenda o come dessert alla fine di un pasto. Per la copertura io ho usato le fragole, i kiwi e le banane ma potete sbizzarrirvi con altri tipi di frutta, anche a seconda della stagione: uva, mirtilli, pesche, arance e chi più ne ha più ne metta. Buon lavoro!

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40 min + 15 min di cottura

INGREDIENTI PER LA FROLLA (PER UNA TORTIERA DA 22 CM):

  • Farina 225 gr
  • Burro 80 gr
  • Zucchero 80 gr
  • Scorza di limone 1/2
  • Lievito per dolci 8 gr
  • Uova 1

INGREDIENTI PER LA CREMA:

  • Latte 500 ml
  • Zucchero 80 gr
  • Tuorli 4
  • Amido di riso oppure di mais 30 gr
  • Bacca di vaniglia 1
  • Scorza di limone 1/2

INGREDIENTI PER RICOPRIRE:

  • Fragole 8
  • Kiwi 1
  • Banane 1/2

Iniziamo con la preparazione della frolla: inserite nella planetaria o nel mixer la farina, il burro ammorbidito, lo zucchero, la scorza grattugiata di 1/2 limone, il lievito e l’uovo e fate amalgamare a velocità media. Si formeranno delle grosse briciole: a questo punto compattatele con le mani finchè non si formerà una palla. Quando l’impasto sarà compatto, avvolgetelo con la pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 min. Passato il tempo di riposo stendete la frolla, con un mattarello, su un piano infarinato e ricavatene un cerchio alto circa mezzo centimetro. Ponetelo nella tortiera, fatelo aderire bene allo stampo. Tagliate la frolla in eccesso. Con una forchetta bucherellate la base della frolla e infornate a 170° per 15 minuti.

Quando la base di frolla sarà pronta, toglietela dal forno e fatela raffreddare. Nel frattempo procedete con la preparazione della crema: in un pentolino scaldate il latte con la bacca di vaniglia tagliata in 4 pezzi e 1/2 scorza di limone, in modo che il latte assorba gli aromi. In un’ altra pentola mischiate i tuorli con lo zucchero e l’amido fino a che saranno ben amalgamati. Quando il latte raggiungerà quasi il bollore, filtratelo con un colino ed eliminate la bacca di vaniglia e la scorza di limone. A questo punto versatelo poco a poco nella pentola con le uova, lo zucchero e l’amido, mettete su fuoco basso e mescolate con una frusta finchè la crema non si sarà addensata. Trasferite la crema in una ciotola, continuate ad amalgamare e fate raffreddare.

Ricoprite la base della torta con la crema aiutandovi con una sac à poche o, se non ce l’avete, con un semplice cucchiaio. A questo punto potete dar via alla vostra fantasia e guarnire la torta con la frutta tagliata a pezzetti!